Amore e mare: il “sì” tra pinguini e delfini

Si dice che il giorno delle nozze debba essere il più bello nella vita di una persona. Il matrimonio rappresenta una tappa importantissima per ognuno di noi e se l’amore per la persona cara coincide con quello per il mare, per celebrarlo al meglio è doveroso scegliere una location che oltre a immortalare questo momento nella nostra storia personale, sia capace di far condividere il piacere e l’emozione che il mare è in grado di suscitare con amici e parenti.

In Italia di location in grado di richiamare il mare, il suo profumo e i suoi sapori ce ne sono una infinità, ma tra queste ce n’è una che spicca particolarmente in originalità e che siamo sicuri non mancherà di sorprendere anche gli invitati che alla spiaggia preferiscono la montagna.

Ci riferiamo all’acquario di Genova, tra i fiori all’occhiello del turismo ligure, che da qualche anno ha aperto le sue “acque”, verrebbe da dire, anche all’organizzazione di matrimoni.

Il matrimonio all’acquario: un’idea singolare ed esclusiva

Questa idea tanto singolare quanto esclusiva, nasce dalla volontà di Costa Edutainment di condividere la passione per il mare e permettere una fruizione ancora maggiore dello splendido acquario.

Da qui si è lavorato all’ipotesi di aprirlo anche ai matrimoni, soluzione che ha riscontrato un successo notevole. Tanto che dall’anno scorso, grazie alla stretta collaborazione con l’Assessorato ai servizi Civici di Genova, l’acquario è diventato a tutti gli effetti un luogo dove poter formalizzare il rito civile del matrimonio, oltre che per festeggiarlo.

L’acquario di Genova si è così andato ad aggiungere ad altri luoghi storici della città in cui era già possibile pronunciare il famoso “sì”: tra questi lo stadio Luigi Ferraris, Palazzo Ducale o il Castello D’Albertis. Tutte location di grande pregio e colme di storia, ma mai allegoriche, esclusive e speciali come può essere un acquario.

Matrimonio all'acquario di Genova
Matrimonio all'acquario di Genova

L’organizzazione dell’evento nell’acquario

Ad oggi sono circa 25, tra cerimonie e manifestazioni private, gli eventi annuali che si svolgono all’interno dell’acquario. Un numero che è certamente destinato a crescere, specialmente per quanto riguarda l’organizzazione dei matrimoni.

D’altra parte “sguazzare” metaforicamente assieme ai cetacei è una cosa che renderà indimenticabile un giorno così tanto atteso, sia per gli sposi che per gli invitati.

Come si svolge il matrimonio all’interno dell’acquario?

L’evento si può realizzare in diverse modalità, ognuna delle quali è capace di evocare il fascino del mare nel modo più coinvolgente. Le 70 vasche presenti all’interno dell’acquario possono essere sfruttate in tutte le fasi, dalla celebrazione del rito al momento dell’aperitivo iniziale. Poi c’è il Padiglione Cetacei, che offre l’opportunità di gustare il momento dell’aperitivo con l’incredibile vista sui delfini che nuotano a pelo d’acqua.

La cena può essere consumata con vista rivolta alla maestosa vasca degli squali, o in alternativa si può ricorrere alla Tolda per creare un unico spazio adatto al convivio e alla festa che si prolunga fino a tarda notte.

Altri gli spazi interni possono essere utilizzati per vivere appieno la magia di una location così emozionante.

Uno staff attento e preparato potrà guidarvi non solo fornendo un servizio impeccabile, ma anche rispondendo a tutte le curiosità che inevitabilmente balzano alla mente quando si è immersi in uno scenario mozzafiato.

Anche per quanto riguarda il menù la scelta è vasta e può essere concordata in base alle esigenze di ognuno.

Se sei troppo lontano da Genova, ma hai intenzione di organizzare un matrimonio originale, scegli la location dei tuoi sogni su vitainsieme.it, il portale web dedicato all’organizzazione dei giorni più belli della tua vita.