Vivere il mare

Navigare sul web

call center

Buttarsi nel mondo dell’intrattenimento erotico telefonico, oggi, è molto più facile di quello che può sembrare. Si parte dall’apertura di una linea telefonica a pagamento, diversa dalla linea telefonica tradizionale: parliamo di numeri che hanno un prefisso come 899 o 895. Per fare ciò, occorre, dapprima, registrare una partita iva presso la Camera di Commercio della propria provincia. Quindi, ci si può rivolgere a una società o provider di servizi telefonici a valore aggiunto che propongono diverse modalità di fruizione della linea telefonica a pagamento. Tutto dipende dalla tariffa che si vuole applicare alla linea stessa. Si può, infatti, scegliere tra diverse tipologie di costo, ma bisogna capire che tipologia di business si sta affrontando. Se una tariffa alta, infatti, potrebbe far guadagnare margini più consistenti, bisogna anche verificare se possa scoraggiare alcune fasce di clienti che non vogliono o possono spendere certe cifre, facendo diminuire il traffico in entrata soprattutto se non alimentato da una certa dose di marketing e pubblicità. Viceversa, basse tariffe possono si incoraggiare molte più persone, generando un flusso di clienti e telefonate elevato, ma con degli introiti scarsi o non sufficienti a coprire i costi. All’atto dell’avviamento della linea telefonica erotica , può essere richiesto un canone forfettario di attivazione, ma la società emittente guadagnerà soprattutto sul traffico in entrata, arrivando a erodere fino al 50% dei ricavati. Ulteriore forma di pagamento da parte dei clienti è la carta di credito, per cui è molto consigliato dotarsi anche di un sistema di pagamento elettronico per cercare di accaparrarsi anche questa fetta di mercato.

Una volta attivata la linea “erotica”, bisogna valutare quante persone si vogliano inserire all’interno dello staff dalla nostra parte della cornetta. Per aiutarsi in questo, si può decidere se munirsi o meno di uno spazio fisico per l’attività telefonica, con conseguente aumento dei costi fissi ma una visione completa e di insieme di tutte le attività e dei lavoratori. L’alternativa è quella di fornirsi di un centralino virtuale che possa smistare le chiamate in arrivo direttamente al domicilio delle ragazze, appositamente loggati tramite software appositi. Quest’ultima possibilità, a fronte di un investimento iniziale non indifferente, possiede l’aspetto positivo di eliminare tutti i costi fissi e poter affrontare l’attività in telelavoro. Da non dimenticare, a questo punto, una efficace turnistica degli operatori per cercare di coprire tutte le fasce orarie disponibili. Ovviamente, tutto ciò se non si decide di lavorare da soli!

Come visto, in pochi e semplici passaggi, l’attività è presto avviata. Ma veniamo alle controindicazioni a cui bisogna fare attenzione. Innanzitutto, data l’agevolezza con cui si accede a questo business, si può immaginare come il settore delle telefonate erotiche abbia una concorrenza molto sfrenata, con tariffe in diminuzione. Inoltre, le recenti normative in virtù della tutela dei consumatori e dei minori, hanno posto in essere dei blocchi verso i numeri a pagamento molto facili da installare. Ancora, ulteriori difficoltà si possono registrare date le quote di mercato erose dai servizi via web o le chat erotiche che tentano di sostituire le telefonate ai call center.

Sicuramente per poter contare su un discreto afflusso di chiamate, è indispensabile un sito internet che possa espandere più possibile il raggio d’azione del call center, oltre che una buona conoscenza delle tematiche di pubblicità su internet per indicizzare e dare visibilità al sito stesso.

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Per assicurare una navigazione ottimale, questo sito è predisposto per consentire l'uso di tutte le tipologie di Cookie. Continuando con la navigazione l'utente ne accetta l'utilizzo. Maggiori informazioni

Informativa in materia di cookie, sulla base di quanto previsto dalla direttiva europea 2009/136. Utilizzando il sito l'utente acconsente espressamente all'uso dei cookie.Comunque è sempre possibile rifiutare il consenso disattivando l'uso dei cookie nel pannello dedicato di ciascun browser (Firefox, Internet Explorer, Chrome, Safari, Opera, ecc.). Cosa sono i cookie I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati dall'utente inviano al suo terminale (solitamente al browser). Utilizzati per migliorare i servizi erogati da un sito, i cookie sono usati per eseguire ad esempio autenticazioni informatiche (ricordare i dati di login in modo da non doverli reimpostare ad ogni accesso), monitoraggio di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server e di norma sono presenti nel browser di ciascun utente in numero molto elevato. Alcune operazioni non potrebbero essere compiute senza l'uso dei cookie, che in alcuni casi sono quindi tecnicamente necessari. I cookie sono classificati in base alla durata e al sito che li ha impostati: - Cookie di sessione : si eliminano alla chiusura del browser. Essenziali per permettere all’Utente di navigare il sito ed utilizzarne i servizi e senza i quali sarebbe impossibile fornire i servizi richiesti dall’Utente; è il caso ad esempio di cookie per la sicurezza delle transazioni nel caso di home banking, o dei cookie per la memorizzazione degli acquisti per lo shop-on-line, ovvero di cookie che facilitano il download delle pagine web visitate - Cookie persistenti  : si eliminano dopo un certo periodo fissato - Cookie di prime parti : impostati dai siti Web stessi (con dominio uguale a quello indicato nella barra degli indirizzi del browser) e possono essere letti solo da tali siti. Vengono comunemente utilizzati per archiviare informazioni quali le preferenze, da utilizzare alle successive visite al sito. - Cookie di terze parti : nel corso della navigazione su un sito, l'utente può ricevere sul suo terminale anche cookie di siti o di web server diversi; ciò accade perché sul sito web visitato possono essere presenti elementi come, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine web di altri domini che risiedono su server diversi da quello sul quale si trova la pagina richiesta. (come Google maps, Google Analytics ecc.) Come utilizziamo i cookie Questo sito utilizza tutte le tipologie di cookie sopraelencati. Come controllare, disabilitare e cancellare i cookie E'possibile limitare o bloccare i cookie incontrati nella navigazione del presente sito attraverso l'impostazione nel pannello dedicato del browser. I cookie sono normali file di testo, è quindi possibile accedervi utilizzando la maggior parte degli editor di testo o dei programmi di elaborazione testi. Per aprirli, è sufficiente fare clic su di essi. Per informazioni su come eseguire questo controllo fate riferimento alle informazioni sui cookie fornite dal browser stesso. Se utilizzate un telefono cellulare, consultate il relativo manuale per reperire ulteriori informazioni. In ogni browser le operazioni di limitazione o blocco dei cookie vengono impostate seguendo una diversa procedura. Per definire le impostazioni corrette utilizzate la funzione di Guida del browser. Per limitare o disattivare i cookie su un telefono cellulare, consultate il relativo manuale per reperire ulteriori informazioni. Informazioni più dettagliate relative ai cookie su Internet sono disponibili all'indirizzo http://www.aboutcookies.org/. Vi avvisiamo che la limitazione o disattivazione dei cookie potrebbero non garantire un corretto funzionamento del sito web. A causa di eventuali modifiche al nostro sito Web o alle normative riguardanti i cookie, è possibile che queste informative vengano periodicamente modificate. Siamo pertanto autorizzati a cambiare i contenuti delle informative e i cookie indicati nell'elenco in qualsiasi momento e senza preavviso. La versione più aggiornata può essere consultata in questa pagina Web.

Close